Sui social network si stanno diffondendo a macchia d’olio delle immagini di gatti che, attirati dai rettangoli disegnati sul pavimento, decidono di stazionare al centro dell’area immaginaria, prestando attenzione a non superare la delimitazione dello spazio con parti del corpo. Perché i felini sono attratti da un rettangolo? Intanto, i padroni stanno diffondendo online le foto, facendole diventare le più virali di sempre nel settore mici. Ma vediamo le ragioni di questo comportamento singolare, che risponderebbe anche al quesito del come mai i gatti amino le scatole. Una scatola e un rettangolo possono essere veramente equivalenti, oppure ci sono altre ragioni per cui questi straordinari animali preferiscono questi particolari oggetti e disegni sul pavimento.

I gatti amano da morire le scatole e di sicuro i padroni lo sanno bene: nessun felino, di fronte a una scatole o in contenitore lasciato incustodito, non si infili per concedersi un lungo sonno, anche per ore. Dapprima, si ipotizzava che il micio si sentisse protetto dal nascondiglio, visto che una scatola sembra una comoda cuccia riparata, ma dopo averla riprodotto in modo immaginario disegnando uno spazio confinato sul pavimento. Dalle immagini presenti sul web, si vedono alcuni proprietari che hanno poggiato al suolo una cornice o del nastro isolante, oppure hanno disegnato i rettangoli semplicemente con i gessetti colorati. Il risultato è sempre lo stesso: i gatti entreranno all’interno dell’area riprodotta, adattando la sua posizione in base allo spazio che ha a disposizione. Proprio come se si trovasse all’interno di una scatola. Del resto, il gatto ha un corpo adattabile a ogni forma e dimensione. Ed è anche per questo che i nostri piccoli pelosetti, a volte, si cacciano nei guai, magari incastrandosi in una piccola scatola o chissà dove.

Questo comportamento dei gatti è simile a quello dei medesimi con le scatole: all’interno dei contenitori, il felino si può nascondere e si sente protetto dagli stimoli esterni e riducendo i suoi livelli di allerta, in quanto sfugge alla vista dei suoi predatori. Studi condotti in Olanda su dei felini ospitati da un rifugio, si è dimostrato che gli esemplari che avevano a disposizione una scatola o un riparo sono più sereni, meno stressati e affetti da minori problemi comportamentali. Nastro isolante e disegni sul pavimento che riproducono i rettangoli soddisfano la stessa esigenza, anche se non hanno delle vere e proprie pareti e un protezione adeguata. In realtà, stimolano nel micio un senso di sicurezza rispetto all’ambiente esterno, per questa ragione l’animale ci si infila dentro, scatenando la voglia di scattare foto virali da postare online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 + tre =