Home / Razze di gatti / Gatti a pelo corto / Gatto Scottish Fold: carattere e prezzo
Scottish Fold

Gatto Scottish Fold: carattere e prezzo

La razza felina Scottish Fold viene sicuramente dalla Scozia e ha una caratteristica inequivocabile per gli amanti dei gatti: le orecchie piegate.

Difatti, il gatto Scottish Fold si chiama così perché il termine Fold in inglese significa Piega: è una forma di mutazione che determina le cosiddette Folder Ear.

La caparbietà di una coppia di scozzesi, nel 1961, ha fatto in modo che questa razza felina arrivasse fino ai giorni nostri.

Essi notano la gatta dei vicini con le orecchie piegate che ha appena partorito dei cuccioli con lo stesso tratto distintivo e lo incrociano con un British Shorthair.

Scottish Fold: origine e storia

I gatti di questo tipo, nel 1973, hanno presentato anomalie alla coda e alle articolazioni e quindi si decide di sospenderla per pericoli legati alla mutazione genetica.

Per fortuna, alcuni allevatori appassionati hanno continuato ad allevare questi gatti, ottenendo esemplari forti grazie all’incrocio con i British Shorthair, gli Exotic Shorthair e gli Shorthair Americani.

Per questa ragione, in una cucciolata possono esserci esemplari che presentano orecchie dritte (chiamati Straight) e, per evitare anomalie genetiche, due Fold non si possono accoppiare tra loro, ma solo con i British e gli American.

In America, la razza Scottish Fold è un tormentone grazie a Youtube e ai social, mentre in Europa stenta a decollare.

Scottish fold: caratteristiche e colori

Una delle caratteristiche più evidenti dei gatti Scottish Fold sono le orecchie piegate in avanti, come i cuccioli nelle prime settimane di vita.

Il gatto presenta inoltre un fisico robusto e rotondo, oltre ad avere una buona muscolatura.

La testa ha a forma rotonda e gli occhi a fanale donano al Fold un aspetto dolce.

La coda è affusolata, di media lunghezza e proporzionata al corpo. Il pelo si presenta corto, ma soffice e molto folto: è molto resistente, visto che sopporta bene le basse temperature.

I colori del gatto Scottish Fold sono diversi: per la tinta unita, ci sono i bianchi con grandi occhi blu, o rame o impari, oppure i blu, nero, crema e rosso con occhi color rame.

Per quanti riguarda gli esemplari Tabby, essi possono essere blu, crema, rosso, marrone, silver e cameo, e i Tortie nei colori blu e crema o nero Rosso e crema, infine gli Smoke.

Lo standard della razza di gatto Scottish Fold esclude i cosiddetti “macchiati” come Colorpoint, Chocolate, Lilac o gli stessi combinati con il bianco.

Scottish Fold: carattere e comportamento

Il gatto Scottish Fold è molto legato alla famiglia e si dimostra affettuoso.

E’ un vero e proprio felino da appartamento, ma non disdegna qualche giretto in giardino a cacciare topi.

Ama molto la compagnia degli umani e di altri animali.

Le femmine di Scottish Fold sono molto materne: i cuccioli sono molto svegli e precoci, tendono a inseguire il padrone ovunque senza essere molesti e sono molto curiosi.

Il passatempo preferito di questi micioni è giocare con piccoli oggetti, nascondendoli.

Scottish Fold: consigli, cure e prezzo

Gli allevamenti di questo esemplare di gatto non sono molto diffusi in Italia e in Europa, a differenza degli Stati Uniti.

Il consiglio è che, con una razza come questa avvezza a problemi genetici, non si deve mai adottare cuccioli a caso. Attenzione alle zampe, agli arti troppo corti e alla flessibilità della coda.

Lo Scottish Fold non necessita di particolari cure, eccetto le orecchie, le quali devono essere pulite perfettamente per impedire al cerume di causare infezioni e abbassamento dell’udito.

Il pelo, essendo corto e folto, basta pulirlo con spazzola e pettine soprattutto durante la muta, per aiutare l’animale a liberarsi dei peli morti.

Per quanto riguarda il prezzo di un gatto Scottish Fold, è variabile secondo la presenza o meno degli standard di razza e del pedigree, ma di solito parte da 1.000 Euro per un esemplare cucciolo.

 

Mondo Gatti: Elisabetta Coni

Elisabetta Coni
Content writer esperta dal mondo degli animali ed amante dei gatti mi presto volentieri a diffondere Notizie dal mondo degli amici a quattro zampe.

Leggi anche...

Gatto del Bengala: carattere e prezzo

Gatto del Bengala: carattere e prezzo

Il gatto del Bengala (codie EMS: BEN) appartiene alla categoria dei gatti a pelo corto e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.