gattino

I gattini, si sa, nascono ciechi, con le palpebre chiuse. Solamente dopo due settimane di vita gli occhi si aprono timidamente, iniziando a permettere al micio di sviluppare il senso della vista. Oltre a quanto appena ricordato, si evidenzia altresì come i mici nascano sordi, con i canali auricolari sigillati. Dopo circa 20 giorni, tuttavia, i canali si aprono gradualmente, e i gattini riescono a sentire. Al mese di vita, i gattini riescono a percepire in maniera quasi corretta le immagini e i suoni.

Insomma, prima di poter interagire proattivamente con il gattino occorrerà attendere il compimento del mese di vita: prima di tale momento i mici sono praticamente alla mercè degli eventi, e sarà compito della loro madre (e vostro, in suo supporto) cercare di mantenerli bene in salute.

Per quanto invece riguarda i movimenti, i gattini inizieranno a muoversi in autonomia solamente superati i 20 giorni. Occorrerà tuttavia attendere lo sviluppo intorno al mese di vita per poter assistere all’utilizzo corretto del ritiro degli artigli o della lettiera.

Insomma, lo sviluppo dei mici è abbastanza rapido ma quanto mai delicato: assicuratevi che in questo frangente temporale ai gattini siano assicurate le migliori assistenze e godetevi questo spettacolo della natura!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − otto =