Home / Notizie / Nuova Zelanda in lutto, First Cat Paddles muore investito da un auto
Nuova Zelanda in lutto, First Cat Paddles muore investito da un auto

Nuova Zelanda in lutto, First Cat Paddles muore investito da un auto

Era diventato immediatamente una star su Facebook e Twitter Paddles, il gattino della premier neozelandese Jacinda Ardern: il First Cat neozelandese è stato investito da un’auto ad Auckland: addio PM o prime Moggy!

Addio Paddles, è morto il First Cat della Nuova Zelanda

L’ufficio della premier ha confermato che il micio tigrato bianco e rosso e polidattile, soprannominato dalla stesso Primo Ministro della Nuova Zelanda, Jacinda Ardern, come PM (Prime Moggy), è morto due giorni fa in seguito a un incidente.  Paddles, il First Cat, era diventato una vera e propria star sui social quando la sua padrona, appena nominata la più giovane capo di governo donna, ha presentato su Twitter il buffissimo micio, attirando oltre 11mila followers. Addirittura, Vanity Fair aveva dedicato un servizio al gatto, affermando che Paddles avrebbe aiutato la sua padrona ad affermarsi come personaggio del momento, come il leader cool che tutta l’America vorrebbe avere.

Nuova Zelanda in lutto, chi era il First Cat Paddles

E Paddle c’entra molto con gli USA, visto che il compagno della premier, il presentatore televisivo Clarke Gayford, ha raccontato su un sito le peripezie del First Cat durante la telefonata di congratulazioni di Donald Trump a Jacinda.  In pratica, mentre stavano parlando, il micio voleva la sua padroncina tutta per lui ed è entrato nel salotto miagolando così forte che la Ardern ha dovuto interrompere ogni comunicazione. Paddles non era solo un micio simpatico e il First Cat, bensì un gatto polidattile a pelo corto.

Addio First Cat, come è morto Paddles: ci saranno funerali di Stato in Nuova Zelanda?

Il micio tigrato rosso e bianco era stato adottato dalla Royal New Zealand Society per la prevenzione della crudeltà sugli animali. Purtroppo, è stato investito da un’auto vicino alla casa di Point Chevalier, in cui vivono il Primo Ministro e il suo compagno. Il conducente dell’automobile, appena successo il fatto, ha preso Paddles e lo ha portato subito dal veterinario. Il medico, però, ha potuto solo constatare la morte del micio sul colpo. Il Primo Ministro e il suo compagno hanno disposto che i doni di condoglianze siano fatti sotto forma di donazione alla SPCA, visto che i loro volontari sono stati i primi a curare il piccolo micio. I due sono profondamente addolorati per la perdita, come scrivono su Facebook: solo chi ha perso un animale domestico sa cosa si prova. Tra le numerose condoglianze social, anche dal cane dell’ambasciatore USA in Nuova Zelanda, Scott Brown, dicendo che lui, la sua mamma e il suo papà diranno una preghiera per lui. Addirittura, molti followers chiedono il funerale di Stato per il piccolo animaletto sfortunato, in quanto leader spirituale della Nuova Zelanda.

About Elisabetta Coni

Content writer esperta dal mondo degli animali ed amante dei gatti mi presto volentieri a diffondere Notizie dal mondo degli amici a quattro zampe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *